13 gennaio 2006

^Notizie Notizie Notizie^


LONDRA, 26 mag - Furioso per non aver trovato denaro nella lettera che aveva indelicatamente aperto, ma che non gli era indirizzata, un vendicativo postino inglese si è preso la rivincita: ha aggiunto qualche insulto alla missiva prima di farla pervenire al legittimo destinatario. «Caro cliente - si poteva leggere sul messaggio aggiunto alla missiva dall'impiegato della Royal Mail e indirizzato a una coppia di settantenni - abbiamo dovuto aprire questa lettera per verificare se conteneva contanti o carte di credito, purtroppo non c'era niente. Potete dunque recuperare la vostra lettera di merda. La prossima volta, assicuratevi che ci siano dei soldi!! Con amicizia. Royal Mail».
Scandalizzati dal tenore del messaggio che oltretutto è pervenuto dopo una mese di ritardo, William Kill, 72 anni e sua moglie Grace, 69 anni, sono stati contattati dalla posta britannica che ha inviato una lettera di scuse accompagnata da un mazzo di fiori. Sull'intera vicenda è stata aperta un'inchiesta.

Voleva uccidre la tigre perchè la credeva l'amante reincarnata....

La polizia ha arrestato un uomo che minacciava di uccidere una tigre da lui creduta l'amante di una vita precedente. L'uomo d'affari ha probabilmente contattato lo zoo di Hyderabad , comunicando la sua intenzione di uccidere l'animale.
Himanshu Das è stato arrestato dopo che sono state rintracciate le sue successive telefonate fatte dall'albergo.
L'uomo affermava che Rani, la bella tigre bianca, fosse la sua amante di una vita precedente. Il felino gli sarebbe apparso in sogno chiedendogli di portarlo via dallo zoo, ma il signor Das si è irritato dopo aver ricevuto un secco rifiuto a seguirlo fino a Calcutta.
La polizia l'ha successivamente liberato dietro promessa di lasciare sola la tigre e stare alla larga dallo zoo!


Vacanze al cesso

Talvolta in rumoroso silenzio, comunque sempre solo, tra pensieri e puzzette, l'americano medio trascorre quindici giorni all'anno nell'intimità del proprio cesso. Intervistando un campione 1.000 individui di sesso maschile con un'età compresa tra i 30 e i 70 anni, la National Association for Continence ha rivelato in una sua ricerca che sommando quell'ora al giorno che si trascorre nel tempio di porcellana si ottiene come risultato una quantità di tempo equivalente al periodo di vacanza che un lavoratore si concede durante tutto l'anno. Allora chissà, si evaqua troppo o ci si svaga troppo poco?

1 commento:

Brucio ha detto...

Ciao,scarica con calma. Poi mi dirai. Carine queste notizie...Se strangolo la mia ex e dico che in una vita precedente era una tigre che mi ha sbranato pensi che vado a finir male?