15 ottobre 2006

^Gioco e Gioco^


Ci sono un sacco di modi di giocare ...
si puo' giocare a carte ...
si puo' giocare con un amico ...
si puo' gicare con un videogioco ...
e poi c'è chi gioca con le persone ...
Questo ultimo modo di giocare è molto particolare perchè potrebbe avere diverse interpretazioni in base a come si stabiliscono i ruoli ma normalmente chi vuol far questo gioco preferisce essere l'unico concorrente quindi è lui a tenere in mano le redini di tutto, fa le regole, sceglie la preda il tipo di strategia e poi si inizia .. una sorta di caccia al topo solo piu' sofisticata bisogna avere qualita' innate per farlo e nn è da tutti.
Innanzitutto bisogna sapersi creare un personaggio che vada bene e si incastri a dovere con quello della preda, quindi andra' adocchiata in precedenza per studiarla almeno un minimo ... creato il personaggio si puo' iniziare ... mi sfuggiva pero' lo scopo finale del gioco e poi be' era fin troppo banale DIVERTIRSI!
Non è un modo di giocare che mi appartiene ma spesso se ne viene coinvolti involontariamente naturalmente nel ruolo del "topo" e il difficile sta' nell'accorgersene che è un gioco ma anche quando poi da topo ti voglion far diventare partecipante diventa difficile perchè se nn sei portato le regole non le si conoscono o non si capiscono e si finisce sempre per non riuscire a portarlo avanti!
Puo' sembrare un discorso contorto in effetti lo è ... ma io sono specialista in discorsi strani che si arrovellano nel mio cervello e cerco di metterli per iscritto! Forse puo' dar l'idea che il gioco che è stato fatto con me nn mi sia piaciuto? mmm in effetti è cosi .. ho capito dopo di essere il topo e nn un concorrente! vorra' dire che mi tengo l'idea che mi ero fatta facendola mia!
Cmq ... l'importante è giocare in che modo nn conta chi si è non conta che si vuole nemmeno ... giocare e basta!!!!

23 commenti:

Anonimo ha detto...

anche se la tua interpretazione è un po portata all'esasperazione, sto in attesa dei commenti, che penso saranno pochi. Cmq m'interessano! marco

Dusseldorfer ha detto...

... AH? :|

Carmen ha detto...

@Marco non l'ho portata all'esasperazione ho solo detto come la vedo IO

@Dus lo avevo scritto che era un discorso un po' contorto :D

gidibao ha detto...

Eh sì, questo tipo di giochi lascia il segno...

Buon inizio di settimana ;)

Un baciotto :-)

Lario3 ha detto...

Evviva la briscola!!!
CIAO!!!

lucia ha detto...

Ovunque guardi, in ogni direzione, sempre di gioco si tratta. Purtroppo.

Viola ha detto...

Io,purtroppo,capisco sempre "alla fine" che io ero il topo...

Whitedog ha detto...

Io ti consiglio un gioco più divertente e proficuo. Si chiama Fight Club: bastano due persone e tanta voglia di combattere. Se non ti sei mai trovato in combattimento non puoi sapere veramente chi sei.
Buon combattimento!
bau!

Pier ha detto...

Qualsiasi gioco si faccia, credo sia importante sapere da subito cosa si vuole ottenere e in che ruolo giocare...

Carmen ha detto...

@Gidibao vero lascia il segno e spesso credo che se chi gioca subisse la stessa cosa magari FORSE capirebbe!

@Lucia appunto si gioca con troppe cose la superficialita' ormai è cosa comune

@Viola io non capisco invece mai il gusto che ci provano a giocare in questo modo

@Whitedog mmmm direi che si puo' prendere la persona che gioca con noi e combatterci insieme cosi uno si sfoga

@Pier questo sarebbe il modo corretto per giocare ma c'è chi bara anche al solitario!

Pier ha detto...

Carmen, a proposito della tua risposta al commento di Gidi, sono d'accordo al 400% !!!
Soprattutto quando succede che di colpo uno smette di giocare sostenendo che lo fa per il bene dell'altro!

Anonimo ha detto...

Carmen sei grande! I commenti hanno già superato le mie aspettative. Cmq un bravo a Lucia ed anche a tutti gli altri. Mi piacerebbe leggerne tanti altri. Marco

bollicina ha detto...

da quel che ho letto, compresi i commenti, intuisco che il gatto sta continuando a giocare col topo. la cosa nn mi piace, per giocare devi dire a cosa vuoi giocare, se no diventa altro!!!

Anonimo ha detto...

ihihihihihihihihi!
bollicina bollicina, ma che dici? Giochiamo a questo e basta!
ciao marco

Baol ha detto...

giocare?! Prendere per il culo le persone si chiama questa cosa, troppe volte l'ho visto...si può chiamare gioco solo quando entrambi e giocatori sono consapevoli che lo è.

sonia ha detto...

Il gioco è gioco quando ci sei dentro è anche bello divertirsi a ballarci dentro.
Ma scusa carmen...il gioco in se comunque non mi è molto chiaro! :o)

Marco ha detto...

ricordatevi tutti che sabato voglio vedere una scaricata di auguri! Continuate coi commenti.

velenero ha detto...

mmmm... mi sa che io e te dobbiamo fare due chiacchiere in privato... ;)

Carmen ha detto...

@Baol pienamente daccordo con te!!!

@Sonia quando qualcuno per puro passatempo o per far crescere il suo ego decide di giocare un po' con te!

@Marco sembra quasi che mi tu mi stia pubblicizzando! Se fai anche un paio di coretti da stadio pensan che ti ho pagao!

@Vele ehh credo che sia il caso .. ma tra pc che non andava e cose varie non ci siam piu' riusciti

bollicina ha detto...

Marco marco! è fondamentale sapere dall'inizio le regole del gioco spiegamele con parole tue fin'ora non si è ancora capito!!!

marco ha detto...

bollicina, ma questo è il blog di Carmen e non penso sia carino approfittare della sua ospitalità. Cmq è un gioco senza regole (nel senso buono)ed è questa la caratteristica che lo rende intrigante. marco

MonstruM ha detto...

Perchè far soffrire da il brivido del potere su qualcosa; azione riprovevole ma le persone si divertono così, per fortuna non tutte...

bollicina ha detto...

marco marco è il blog di carmen lo so, ma si parla appunto di lei... nn vedo posto migliore per parlare di cose sue...